Bulgarograsso, Como

Una Paella tipicamente Spagnola

SHARE
, / 2200 0

Per essere una paella tipicamente spagnola deve rispettare alcune caratteristiche. La paella oltre ad essere l’ambasciatore gastronomico della cucina Spagnola, è un unione di culture diverse.

I Romani portarono in Spagna il caratteristico recipiente per cucinarla, gli Arabi portarono il riso come ingrediente principale e gli Spagnoli con molta sapienza e arte unirono il tutto ai prodotti della loro terra, dall’olio d’oliva alle verdure dell’orto fino al pollo e coniglio.

Grazie anche ai propri allevamenti nelle zone costiere, gli Spagnoli, riuscirono a variegate questa pietanza attraverso l’aggiunta del pescato  proveniente dal loro mare.

La Paella si cucina nel recipiente da cui prende il nome (in dialetto valenciano significa “padella”) non troppo profonda e con due maniglie al posto del manico per sopportare il peso. Ancora oggi la tradizione vuole che la Paella venga cucinata su un trepiedi posizionato sulla brace e senza mescolare frequentemente, rendendola una vera delizia per il palato.

Noi con un po’ di estro e molta passione, nel nostro Ristorante Spagnolo abbiamo cercato di mantenere queste caratteristiche ,

adattandole alla nostra tipologia   rendendola una paella tipicamente spagnola, utilizzando prodotti selezionati e di qualità direttamente dalla Spagna.