Bulgarograsso, Como

Solomillo al oporto y mostaza

SHARE
, / 2208 0

solomillo al oporto y mostazaQuesta settimana abbiamo scelto il Solomilllo al oporto y mostaza , una ricetta nuova inserita nel nostro menù, in occasione del nuovo sito, dove parleremo ogni settimana di una ricetta nuova.

Il Solomillo al oporto y mostaza è un filetto di maiale con riduzione al porto servito su purea di patate alla senape antica, una vera delizia per il palato, abbiamo unito un sapore deciso ma delicato del filetto di maiale (solomillo), la riduzione al porto (oporto) che da quel pizzico di dolcezza, su un letto di purea di patate alla senape antica per un sapore pungente, tre sapori che a mio parere ricordano questa amata terra iberica, vi svelerò la ricetta e il mio ingrediente segreto,  ma non dimenticate quando siete stanchi di cucinare e volete trascorrere una serata in un angolo di Spagna, vi aspettiamo per farvi assaporare le nostre Tapas cucinate e rivisitate con molta cura ed amore per quello che facciamo, ricordate le Tapas non e solo una maniera di condividere il cibo,  ma anche di “Compartir la Vida” .

 

Solomillo al Oporto y Mostaza:

per tre persone

Per il purè di patate alla senape antica:

500 gr. di patate

75 ml. di panna fresca

45  gr. di burro chiarificato

2 cucchiai di senape antica (io preferisco la senape di dijon, ecco uno degli ingredienti segreti, e credetemi sembra poco ma fa la differenza)

sale e pepe q.b.

per il filetto :

prendere tre filetti da 150 gr. cadauno e 1/2 cipolla bianca, mentre per il porto circa 250 ml.

Lavate e mettete a bollire le patate una volta fredde pelatele e schiacciatele, intanto scaldate a fiamma bassa la panna e pian piano aggiungiamo le patate e aggiustiamo con un po di sale e pepe q.b. , cuociamo a fiamma bassa per 5 minuti e iniziamo ad incorporare il burro tengo a specificare chiarificato, é una mia scelta potete farlo anche con quello normale.

Precedentemente lo abbiamo tagliato a cubetti e quindi lo incorporiamo uno alla volta in modo da scioglierlo completamente infine aggiungiamo i due cucchiai di senape antica e continuiamo a girare per un minuto.

Ed ecco la purea e pronta, potete usarla anche per altre ricette si presta molto bene con carni bianche e filetto di maiale ma anche con il petto d’oca.

Nel frattempo mettiamo il porto in un pentolino e a fuoco molto basso lo lasciamo ridurre per circa 15 minuti, in una padella facciamo rosolare la cipolla tritata finemente con un po’ d’olio e aggiungiamo i filetti, una volta girati abbassiamo la fiamma e sfumiamo con un poco di vino bianco , io uso uno cherry in questo caso Tio Pepe che simile ad un nostro marsala, comunque secco.

Un altro dei miei segreti di questo piatto oltre alla scelta di prodotti selezionati e di qualità, sta che nella riduzione di porto aggiungo sempre un po’ di rosmarino e nella parte finale della cottura del filetto,  un cucchiaio ancora di senape per accentuare il  suo sapore, detto questo servo in un piatto fondo,  prima la purea di senape poi  adagio sopra il filetto di maiale e condisco con un paio di cucchiai di porto aromatizzato il tutto, ecco qui  pronto in tavola il nostro Solomillo al Oporto y Mostaza. Grazie e alla prossima ricetta.