Bulgarograsso, Como

Le nostre Tapas

SHARE
, / 2196 0

L’origine delle Tapas  sono assolutamente misteriose,  ci sono  alcune  leggende sulle loro origini:  una tra queste puoi  leggerla qui, a causa di una malattia del re spagnolo Alfonso X, obbligato a mangiare piccole razioni di cibo a orari diversi, accompagnati da piccoli sorsi di vino. Una volta ristabilito il re ordinò che in tutte le taverne si servisse insieme alle bevande alcoliche piccole porzioni di cibo, in maniera da alleviare gli effetti dell’alcool dei clienti,visto che per molti era impossibile potersi permettere un pranzo completo, quindi tappavano la fame, da qui prende il nome di tappare “Tapas”.  Al di là di queste leggende utili per far passare un re ubriacone in un saggio (tanto che il suo appellativo era Alfonso el Sabio), la vera origine della Tapas si trova nelle campagne dell’Andalusia. Dove i contadini per poter lavorare tutto il giorno,  mangiavano piccole razioni di cibo per non appesantirsi  e  poter tamponare fino all’ora di pranzo. Quindi è certo che nascono in Andalusia e poi si sono diffuse nelle altre regioni della Spagna,  possono essere sia fredde che calde, le più diffuse sono il pulpo a la gallega, la tortilla, le aceituna, i pimientos del piquillo relleno, c’è chi le serve sopra un pezzo di pane, chi su di una fetta di patata o alcune regioni che le hanno rivisitate come Pinchos (spiedini).  A parer mio, di molti Spagnoli e di chi  è stato in Spagna, non è solo una maniera di mangiare, ma un occasione di condividere un momento con gli amici e compartir la vida, per questo si usa molto dire vamos de tapas , andiamo per tapas girare da bar in bar degustando queste prelibatezze. Nel nostro Ristorante Spagnolo abbiamo cercato di mantenere le tradizioni delle più note Tapas, rivisitandone alcune ma tenedole unite da un unico concetto, compartir la vida a tavola.