Bulgarograsso, Como

Gastronomia Catalana

SHARE
, / 2212 0

cucina catalanaLa gastronomia catalana si caratterizza per la varietá e l’influenza di altre culture. La sua origine risale ai tempi dei romani. Da allora sono andati aggiungendosi elementi della gastronomia italiana, francese, greca, provenzale, araba ed ebrea. Il risultato é una cucina di gran complessitá oltre che squisita.

La cucina di Barcellona presenta i tratti della tradizionale cucina mediterranea, nel senso che in essa abbondano le verdure e gli ortaggi, la carne e il pesce, il tutto cucinato con olio d’oliva della migliore qualitá.

La cittá presenta il vantaggio di essere situata tra il mare e la montagna, ubicazione che le regala la frutta migliore. Inoltre non possiamo dimenticare gli eccellenti vini e “cavas”.
Benefici della dieta mediterranea
L’ equilibrio e la varietá della cucina di Barcellona sono sinonimo di buona salute e riflesso del modo di intendere la vita del barcellonese. Il tempo dedicato al pasto, sia soli che in compagnia, é considerato quasi “sacro” ed é una delle principali attivitá di svago della societá catalana. Esempio di questo é la grande offerta di ristoranti che troverá nella cittá, sempre pieni nelle ore di punta.

A differenza della maggiorparte dei Paesi europei, in Spagna l’ora del pranzo é intorno alle 14 e la cena alle 22.
Fama Internazionale
La cucina di Barcellona oggi gode dei migliori cuochi creativi del mondo. Negli ultimi mesi i migliori cuochi catalani hanno ricevuto elogi dalla stampa internazionale.

La cucina catalana: di mar y montana

Il segreto della cucina della Catalogna sta nel fatto che questa splendida regione riesce ad abbracciare insieme mare, pianura e montagna; questa doppia natura, marina e terrestre, ha fatto nascere una cucina originale e variegata che i catalani definiscono di mar y montaña. Questo mescolarsi di paesaggi e climi diversi ha reso la cucina catalana un incrocio sapiente di odori, sapori e profumi tradizionali che si mescolano anche ai riflessi delle altre cucine regionali spagnole e con quelli della vicina e confinante Francia. La Catalogna infatti ha da sempre cercato di sfruttare al meglio non solo le materie prime di cui dispone, ma anche la vicinanza straniera, da cui ha tratto i migliori benefici culinari: le delicate ricette della cucina provenzale, della vicina Valencia, della sobria Spagna centrale. La Catalogna quindi, resta una delle più importanti regioni gastronomiche del paese e di tutto il panorama internazionale. L’insieme di questi elementi ha reso la tradizione e l’arte culinaria della Catalogna creatrice di molte tendenze.